Home » PRANOTERAPIA VIBRAZIONALE®

PRANOTERAPIA VIBRAZIONALE®


Come si svolge un trattamento di Pranoterapia?

Come si svolge un trattamento di Pranoterapia? - PranoterapiaeCampana Tibetana®

Premesso che nella medicina popolare mediterranea e orientale, spesso si incontrano, soprattutto nelle campagne,  guaritori che in maniera semplice sono in grado di aiutare e di agevolare decorsi di malattie varie.

E' solo con approfonditi studi di anatomia, di fisiologia, di medicina psicosomatica, di medicina vibrazionale, di medicina tradizionale cinese, studio dei meridiani, kinesiologia, principi e tecniche di pranoterapia, tecniche di rilassamento, utilizzo di ulteriori tecniche olistiche, conoscenza del sistema psico-neuro-endocrino-immunologico, e, inoltre, con la mia modalità di ascolto, di percezione e di decodifica dei messaggi che il corpo mi trasferisce che potrò effettivamente aiutare nella maniera più appropriata le persone.

Importante è sicuramente l’approccio che il Pranoterapeuta deve avere nei confronti della persona o animale che tratterà,  vale a dire, come ho sempre detto ai miei discenti, “dovete lavorare e agire con il CUORE”.

In ultima analisi, vi potranno essere delle metodologie relative alla posizione che le mani dovranno assumere a seconda dicosa effettivamente “troviamo”.

Cerco di essere più chiaro, spesso le sensazioni che la persona  ci trasferisce, sono solo gli  effetti di una patologia.



Dobbiamo andare oltre



È nella nostra fase di ascolto che le vere sensazioni che ilcorpo, la mente e lo spirito della persona che trattiamo ci vengono trasferite; è importante osservare che solo un terapeuta dotato del vero “dono” riesce a percepire e a decodificare (sulla base degli studi che ha seguito, delle sue sensazioni e dell’esperienza che si è fatto sul campo) e ad operare in maniera congrua.

Sostanzialmente, vi sono due modus operandi:  

  • uno pratico, ossia come opera materialmente il pranoterapeuta;
  • uno scientifico, ossia quale entità di energia il pranoterapeuta deve attivare come supporto alla cura.  


Il Pranoterapeuta Vibrazionale agisce volgendo i palmi delle mani verso il paziente, appoggiando le mani o stando ad una distanza di pochi centimetri sopra organi, vasi linfatici, sistemi, ossa, chakra.

Le mani seguono percorsi prestabiliti, guidati in parte dal programma di lavoro, in parte dall'intuito energetico che attrae il pranoterapeuta, fornendo soluzioni sempre personalizzate.

                                                  Il Prana sa dove deve andare, vale a dire, dove vi è carenza energetica.

La gestualità delle mani è molto variegata, a seconda si debba dare energia o sia necessario drenarla, che si agisca su un punto o su un meridiano (secondo la medicina tradizionale cinese), che si lavori in profondità o in superficie, a livello emotivo o fisico.

La durata e la frequenza dei trattamenti, i tempi, l'intensità della bio-energia, l'intenzionalità del terapeuta e le tecniche di cui si serve per dirigere l'energia, sono infatti fattori molto importanti, ma altresì è importante che chi si sottopone a tali trattamenti non sia discontinuo, se vi è troppa distanza la riuscita potrebbe esserne condizionata.

 

Quante sedute occorrono?

Lo scopo è preventivo più che curativo, sebbene le applicazioni di prana, possano armonizzarsi con altri trattamenti olistico-vibrazionali.

L’obiettivo è quello di risvegliare la "vis medicatrix naturae”che ognuno ha dentro di sé, e favorire un processo olistico di comprensione e di miglioramento della propria vita nel rapporto con sé stessi, con la realtà circostante e con gli altri.

Per fare questo occorrono mediamente una decina di sedute, a distanza di una settimana l’una dall’altra.

©2012 Guido Parente. All rights reserved 

 

Professione Disciplinata ai sensi della legge 14 gennaio 2013 n. 4

 (G.U. 26 gennaio 2013, n. 22)

Le mie mani

Le mie mani - PranoterapiaeCampana Tibetana®

Le mie mani 

 
possano le mie mani essere d’aiuto per tutto quello che c’è da fare, da prendere, da portare, da alzare, da tenere, perché anche il lavoro più duro sia maggiormente efficace.

Possano le mie mani essere duttili e valide nel creare ogni cosa con la sabbia o con l’argilla con gli impasti o le terre colorate o il legno. 

Possano le mie mani essere gentili, che io non colpisca, non faccia del male, ma che io possa solo toccare con cura e con amore.

Possano le mie mani unite al mio "dono" della Pranoterapia portarti benessere, forza, sollievo, serenità.

Possa io vivere sempre nella Luce e portarti sentimenti di amore, tenerezza e sorrisi sul tuo volto e nel tuo cuore...



Guido Parente

Corso annuale di Pranoterapia Vibrazionale®

Corso annuale di Pranoterapia Vibrazionale® - PranoterapiaeCampana Tibetana®

Corso Annuale di

Pranoterapia Vibrazionale®

Metodo
Guido PARENTE

 


La Prano-terapia Vibrazionale®  o Prano-pratica Vibrazionale®, Metodo che ho depositato in SIAE e Marchio in CAMERA DI COMMERCIO, è una differenziazione personalizzata dell'antica pratica, della tradizione popolare del portare benessere, tramite l'imposizione delle mani, altro non è che uno dei numerosi aspetti della Medicina Vibrazionale/Naturale.

Prana è un termine sanscrito (antica lingua indiana) che significa "soffio vitale" o "energia vitale" e dal termine θεραπεία (greco antico therapéia)", che significa "cura, guarigione" e quindi "terapia".

 

Che cos'è la Pranoterapia?

La Pranoterapia fa parte del mondo olistico (holos=intero), con tale termine si  indica un approccio globale, che cerca di vedere le persone nella loro interezza, rispetto all'ambiente interno ed esterno.



L'individuo e non la somma delle parti, fisiche o psichiche, più o meno malate.

 

La Pranoterapia Vibrazionale® cerca di alleviare le sofferenze date da patologie/squilibri vari, tramite l'imposizione delle mani, entrando in contatto con la vibrazione primaria di ogni persona, andando a riattivare la "Vis medicatrix naturae", la forza di auto guarigione, propria di ogni essere vivente.

L’Energia vibrazionale o Prana,  è l'essenza della vita ed è l’Energia che governa tutto il Sistema mente-corpo-spirito ma anche energia-emozione-salute.

Il pranoterapeuta è solamente una persona, che ha una predisposizione maggiore ad accumulare tale Energia, definita Prana, ed ha quindi, la possibilità di distribuirlo a beneficio di chi ne ha carenza.


La preparazione si basa su:

  • Visione olistica
  • Fisiologia e anatomia mediche mediterranee
  • Tecniche di pranoterapia vibrazionale
  • Naturopatia psicosomatica
  • Sistema Psico-Neuro-Endocrino-Immunologico
  • Medicina tradizionale cinese
  • Medicina vibrazionale
  • Medicina psicosomatica
  • Tecniche di Rilassamento e di Abreazione
  • Medicina vibrazionale con le campane tibetane
  • Fitoterapia energetica
  • Aromaterapia
  • Cromoterapia


L'organismo umano, risponde alla pranoterapia  non secondo regole deterministiche "causa-effetto" della medicina e della scienza occidentale, ma in base alla corrispondenza data dal mix corpo-mente-spirito come anche tra energia-emozione-salute.

Consideriamo molto importanti  le applicazioni dei trattamenti, la loro durata e la frequenza, l'intensità della bio-energia, ma il valore maggiore viene dato dall'intenzionalità del terapeuta e le tecniche di cui si serve per dirigere l'energia, dal suo lavorare con il cuore.

Cardine importante per una buona riuscita, è  la preparazione, lo studio e l'esperienza del terapeuta, tutti questi elementi possono portare risultati estremamente significativi.


In altre parole, grazie alla Pranoterapia Vibrazionale®, vi sarà la riattivazione della “vis medicatrix naturae”, l’energia di auto-guarigione propria di ogni essere umano, utile per potenziare il sistema immunitario riportando l’omeostasi e l’armonia nella vita fisica e spirituale delle persone.

La Pranoterapia Vibrazionale® si basa su cinque princìpi: 

  • la Naturopatia Psicosomatica
  • la Pranoterapia
  • la Medicina Tradizionale Cinese 
  • la Modalità di ascolto e la comprensione della vibrazione distorta
  • l’inter-relazione tra i  sistemi Psico-Neuro-Endocrino-Immunologico


La Pranoterapia è una moderna applicazione dell'antica pratica del curare tramite l'imposizione delle mani.

Il suo intervento consiste nel comprendere quali difficoltà-patologie possa avere la persona che si affida, nell’imposizione delle mani da parte di un operatore a distanza o a contatto del corpo del cliente.

La sua azione però è più globale perché dipende dall’interferenza fra il campo dell’operatore e quello del cliente.

L’effetto positivo di questa interferenza dipende da alcune qualità specifiche del campo dell’operatore: intensità, comprensione delle vibrazioni, costanza, alta qualità immunitaria, autoreferenzialità, elevata capacità di entrare in empatia, sintonicità.

Ogni persona possiede un “dono”, in questo caso si parla di qualità pranoterapica innata,  ciò che si può differenziare tra i terapeuti, è dato dalla QUALITA’ e dall’INTENSITA’.

Per questo vi possono essere persone che ne sono dotate in modo particolare (guaritori naturali) e altre in misura minore.

Il Metodo Pranoterapia Vibrazionale®, aumenta le  personali qualità bioenergetiche,  per  mezzo   di  Tecniche Vibrazionali,  conoscenza dell’Anatomia, tecniche olistiche   e  non,  esercizi di rilassamento, tecniche yogiche, tecniche di meditazione, centratura,  modalità di ascolto, somministrazione della pranoterapia, apporto psicologico, gestione delle emozioni, pulizia dei chakra.

Le tecniche insegnate afferiscono a: 

  1. tecniche Mediterranee,
  2. tecniche Naturopatiche
  3. tecniche di Osservazione,
  4. tecniche di Concentrazione e di Ascolto,
  5. tecniche della Medicina Tradizionale Cinese,
  6. tecniche di Meditazione
  7. tecniche Vibrazionali

©2012 Guido Parente. All rights reserved

 

 


  

per informazioni:

guidoparente@alice.it                 +39 333 8593007

 

______________________

 

Professione Disciplinata ai sensi della legge 14 gennaio 2013 n. 4

(G.U. 26 gennaio 2013, n. 22)

Pranoterapia al Museo delle Arti e Tradizioni Popolari

Pranoterapia al Museo delle Arti e Tradizioni Popolari - PranoterapiaeCampana Tibetana®

Pranoterapia Vibrazionale®

Pranoterapia Vibrazionale® - PranoterapiaeCampana Tibetana®

COLLABORAZIONI

COLLABORAZIONI - PranoterapiaeCampana Tibetana®

AreaOlistica.it

COLLABORAZIONI - PranoterapiaeCampana Tibetana®

NATUROPATA ONLINE

COLLABORAZIONI - PranoterapiaeCampana Tibetana®

OLISTIC MAP

COLLABORAZIONI - PranoterapiaeCampana Tibetana®

ALTRA SALUTE

COLLABORAZIONI - PranoterapiaeCampana Tibetana®

CURE NATURALI

COLLABORAZIONI - PranoterapiaeCampana Tibetana®

Studio Naturopatia e Pranoterapia Guido Parente

COLLABORAZIONI - PranoterapiaeCampana Tibetana®

UNI-PRO

COLLABORAZIONI - PranoterapiaeCampana Tibetana®

Accademia Quantica - Scuola di Counselor Olistico

COLLABORAZIONI - PranoterapiaeCampana Tibetana®

Scuola di Naturopatia e Shiatsu della Calabria

Attività

Attività - PranoterapiaeCampana Tibetana®

Possibilità di effettuare MASSAGGI OLISTICI per i NATUROPATI