Home » ARTICOLI - 2° pagina » Il Circolo Circadiano

Il Circolo Circadiano


Il Circolo Circadiano

Il Circolo Circadiano - StudioNaturopatiaGuidoParente

Il Circolo Circadiano

  

Guido PARENTE

 

Pranoterapeuta Vibrazionale

Naturopata 

 

 

Nella Medicina Tradizionale Cinese e nella Crono-biologia, un ritmo circadiano è un ritmo caratterizzato da un periodo di circa 24 ore.

 

La Mtc, la Medicina tradizionale cinese, ritiene che ogni organo abbia un momento della giornata in cui è al massimo della sua funzionalità in quanto è proprio in quella fascia oraria che l’energia (QI) vi penetra e circola maggiormente.

 

Se una certa sintomatologia si verifica spesso, tramite lo studio del Circolo Circadiano, si è in grado di comprendere quale organo è implicato.

 

Il termine "circadiano", coniato da Franz Halberg, viene dal latino  circa diem e significa appunto "intorno al giorno".

 

Per ogni organo, vi è un periodo nelle 24 ore, in cui esso raggiunge il massimo della sua espressione energetica, mentre raggiunge il minimo di energia potenziale esattamente 12 ore dopo.

 

 Esempi di ritmo circadiano sono:

 

  • il ritmo veglia-sonno,
  •  il ritmo di secrezione del cortisolo e di varie altre sostanze biologiche,
  •  il ritmo di variazione della temperatura corporea e di altri parametri legati al sistema circolatorio.

 

I ritmi circadiani dipendono da un sistema circadiano endogeno, una sorta di complesso "orologio interno" all'organismo, che si mantiene sincronizzato con il ciclo naturale del giorno e della notte mediante stimoli naturali come la luce solare e la temperatura ambientale, ma anche stimoli di natura sociale (per esempio il pranzo in famiglia sempre alla stessa ora).

 

Ci sono ritmi biologici all'interno del corpo che richiedono periodi di riparazione dei tessuti, di crescita dei tessuti, eliminazione dei detriti, ecc.. 

 La temperatura corporea, la pressione del sangue, l'attività del cervello, i livelli ormonali, e tantissimi altri fattori obbediscono a questo ritmo.

 

In esseri umani che si sono volontariamente isolati in grotte e senza stimoli esterni si è notato che il ritmo circadiano sonno-veglia tende progressivamente ad allungarsi, sino ad arrivare a "giornate" di 36 ore. Fondamentale come regolatore dell'orologio interno appare quindi il ruolo della luce solare.

 

 

Meridiano

Massimo Energetico

Minimo Energetico

POLMONE (metallo)

03.00   05.00

15.00   17.00

GROSSO INTESTINO (metallo)

05.00   07.00

17.00   19.00

STOMACO(terra)

07.00   09.00

19.00   21.00

MILZA (terra)

09.00   11.00

21.00   23.00

CUORE (fuoco)

11.00   13.00

23.00   01.00

PICCOLO INTESTINO (fuoco)

13.00   15.00

01.00   03.00

VESCICA URINARIA (acqua)

17.00   19.00

03.00   05.00

RENE(acqua)

17.00   19.00

05.00   07.00

MAESTRO CUORE (fuoco)

19.00   21.00

07.00   09.00

TRIPLICE FOCOLARE (fuoco)

21.00   23.00

09.00   11.00

VESCICA BILIARE (legno)

23.00   01.00

11.00   13.00

VESCICA BILIARE (legno)

01.00   03.00

13.00   15.00

 

Analizziamo gli organi in una maniera più specifica:

 

POLMONE   Massima Funzionalità 3:00-5:00  

 

Secondo la medicina tradizionale cinese per primo ad attivarsi è il Polmone, responsabile di muovere il Qi attraverso tutto il corpo e anche di dirigere il sangue e quindi l'ossigeno nei vari organi.

 

Questo è l'orario migliore per la meditazione infatti, essa si fonda molto anche sul respiro lento e profondo

 

INTESTINO CRASSO  (Grosso Intestino) Massima Funzionalità  5:00-7:00

 

Questo orario è il migliore secondo i cinesi per svuotare l’intestino perché è massima la forza in quest’organo e quindi è ideale la capacità di espellere dal nostro organismo le scorie.

 

STOMACO  Massima Funzionalità  7:00-9:00    

 

Lo stomaco ha la funzione di digerire, in particolare le proteine.

In queste ore della giornata quindi,  bisognerebbe fare una bella e ricca colazione.

 

MILZA  Massima Funzionalità  9:00-11:00  

 

La milza, secondo i cinesi, è un organo molto importante perché in grado di trasformare il cibo in energia utile a tutti gli organi.

Se non si è fatta una buona colazione quindi la milza non è in grado di fare bene il suo lavoro e si possono avere cali di energia.

 

 

CUORE  Massima Funzionalità  11:00-13:00

In questa fascia oraria il cuore è al massimo del suo lavoro,pertanto bisognerebbe evitare al fisico ogni tipo di stress.

 E’ il momento ideale dunque per pranzare e poi rilassarsi.

E' necessario evitare esercizi fisici intensi e stare troppo al caldo.

 

 

INTESTINO TENUE  (Piccolo Intestino) Massima Funzionalità  13:00-15:00

 

Questa è la fase della metabolizzazione del  pranzo e per ottenere la massima energia da ciò che si è mangiato bisognerebbe evitare lavori pesanti  e/o stressanti. 

 

VESCICA  Massima Funzionalità  15:00 - 17:00

 

L’orario migliore per fare le cose più importanti e impegnative della giornata, come studiare e dare il massimo sul lavoro.

 

RENE Massima Funzionalità  17:00-19:00

 

Il rene è un organo chiave in medicina tradizionale cinese particolarmente legato all’energia.

 E’ proprio questo il momento in cui si possono avvertire cali energetici, in questo caso mangiare qualcosa di salato può stimolare il rene nelle sue funzioni.

 

PERICARDIO (Maestro del Cuore)  Massima Funzionalità  19:00-21:00

 

Il pericardio è strettamente connesso al cuore, questo è un momento ideale per fare qualche pratica che aiuti a rilassare e conciliare il sonno come la meditazione, una leggera attività fisica, leggere.

La sera bisognerebbe mangiare poco.

 

TRIPLICE RISCALDATORE Massima Funzionalità  21:00-23:00

 

Il Triplice riscaldatore è un meridiano di Medicina cinese che è in stretto rapporto con molti organi e visceri del corpo.

Durante questo orario dovremmo addormentarci (prima in inverno, un po’ più tardi in estate).

 

CISTIFELLEA Massima Funzionalità  23:00-1:00

 

La cistifellea è strettamente correlata al fegato.

In queste ore è necessario dormire, altrimenti si vanno ad esaurire le riserve di energia di questi due organi.

 

FEGATO Massima Funzionalità  1:00 -3:00

Fondamentale riposare in questa fascia oraria quando il fegato è al suo massimo grado di energia e quindi sta disintossicando il nostro organismo.

 

©2014 Guido Parente. SIAE 2014. All rights reserved

StudioNaturopatiaGuidoParente

Instagram Guido Parente

COLLABORAZIONI

COLLABORAZIONI - StudioNaturopatiaGuidoParente

AreaOlistica.it

COLLABORAZIONI - StudioNaturopatiaGuidoParente

NATUROPATA ONLINE

COLLABORAZIONI - StudioNaturopatiaGuidoParente

OLISTIC MAP

COLLABORAZIONI - StudioNaturopatiaGuidoParente

ALTRA SALUTE

COLLABORAZIONI - StudioNaturopatiaGuidoParente

CURE NATURALI

COLLABORAZIONI - StudioNaturopatiaGuidoParente

Studio Naturopatia e Pranoterapia Guido Parente

COLLABORAZIONI - StudioNaturopatiaGuidoParente

Edizioni Andromeda

COLLABORAZIONI - StudioNaturopatiaGuidoParente

Studio Naturopatia Guido Parente

Attività

Attività - StudioNaturopatiaGuidoParente

Possibilità di effettuare MASSAGGI OLISTICI per i NATUROPATI